domenica 25 settembre 2011

il film italiano - i candidati.

Verrà reso noto fra tre giorni (mercoledì 28) il film che rappresenterà l'Italia agli Oscar 2012. Per la prima volta, quest'anno è stata data una lista di otto film papabili tra cui la commissione, che include i registi Marco Bellocchio e Luca Guadagnino, sceglierà la pellicola che a sua volta potrà essere (o non essere) selezionata per la cinquina dei film stranieri che sarà annunciata il 24 febbraio prossimo.
Gli otto film italiani includono il più plausibile vincitore Habemus Papam di Nanni Moretti, passato a Cannes senza piacere alla critica, che segnerebbe la seconda nomination del regista dopo La Stanza Del Figlio; lo sperimentale Noi Credevamo di Mario Martone che in patria si è già guadagnato sette David di Donatello tra cui quelle al film e alla sceneggiatura; Vallanzasca - Gli Angeli Del Male di Michele Placido che è sempre uguale a se stesso; Terraferma di Emanuele Crialese che era già stato scelto cinque anni fa con lo splendido Nuovomondo, e che è sempre uguale a se stesso; il meraviglioso, realistico, tenero, innovativo, brillante Corpo Celeste di Alice Rohrwacher che a Cannes è piaciuto a tutti; Tatanka di Giuseppe Gagliardi, storia vera di Clemente Russo raccontata da Roberto Saviano; il dolce Notizie Dagli Scavi di Emidio Greco; l'unica commedia, Nessuno Mi Può Giudicare di Massimiliano Bruno, con la migliore interpretazione di sempre di Paola Cortellesi.

Nessun commento:

Posta un commento