lunedì 19 marzo 2012

pop goes to Hollywood.





Avreste mai pensato di trovare una foto del genere in apertura di un post in questo blog? Io no. Ma in pratica succede che dopo Simona Ventura anche le stelle del pop americano approdano ad Hollywood, ma a differenza di Simona Ventura lo fanno con dignità: uscirà il 13 aprile in Italia e addirittura a maggio in USA il primo film da attrice di Rihanna, Battleship, in cui interpreterà una maschissima marine membro dell'equipaggio incaricato di sfidare strane presenze ignote che minacciano la stabilità degli abitanti sulla terraferma (cliccate qui per vedere cosa ha addosso, tra armi e tute mimetiche). La regia di questo mix tra Transformers e Poseidon (dove pure compariva un'altra cantante, la Fergie poi vista in Nine) è di Peter Berg, che sebbene sia ignoto ai più ha alle spalle una lunga carriera parallelamente divisa tra il dietro e il davanti della macchina da presa: è stato regista e interprete della serie e del film di Friday Night Lights sul football americano, ha diretto e interpretato Collateral nel 2004 con Tom Cruise prima che tornasse nelle sue missioni impossibili e nel '98 ha fatto recitare Cameron Diaz nel grottesco Cose Molto Cattive. Di Battleship stanno uscendo, soprattutto in questi ultimi giorni, nuovi poster e nuovi trailer, io vi rimando a quello ufficiale in italiano. I protagonisti della pellicola, davanti a Rihanna, sono il vampiro smemorato Alexander Skarsgård che se non avete visto in True Blood avrete visto in Melancholia, la guest star di molte serie tv Brooklyn Decker che arriva al cinema nell'altra pellicola tanto attesa, What To Expect When You're Expecting (docu-fiction sulla gravidanza) e il candidato all'Oscar (per Schindler's List) Liam Neeson.
Si prepara a comparire per la prima volta sul grande schermo dopo essere stata la voce della Puffetta anche un'altra paladina del pop tanto amica della precedente: il documentario Katy Perry: Part Of Me racconterà delle preparazioni e delle vittorie della giovane e già divorziata cantante che col suo ultimo album Teenage Dream ha battuto (quasi) tutti i record arrivando prima in classifica (americana) con cinque dei sei singoli estratti. L'uscita è prevista per questo autunno.

Nessun commento:

Posta un commento